Cari genitori,

ancora una volta ci troviamo nella situazione di dover attendere fino all’ultimo minuto per inviare comunicazione rispetto alla ripresa in presenza della Scuola.

Volendo anticipare qualche informazione per permettere l’organizzazione della vita lavorativa e scolastica di tutti, alle ore 17 di ven 15 gennaio, confermiamo il rientro del 50% degli studenti. 

Procederemo in questo modo: da lunedì 18 a giovedì 21 tutte le classi del LES saranno in presenza, in moda da completare le valutazioni di fine Quadrimestre. Venerdì 22 accoglieremo tutti i ragazzi/e del Classico. 

Poi continueremo a settimane alternate e lunedì 25 ripartirà il Classico

Le attività saranno comunque svolte tramite il ricorso alla didattica digitale integrata, per chi avesse motivo di non poter essere presente qui a scuola, segnalandolo al Coordinatore, che avviserà il docente interessato.

Le attività di supporto e tutoraggio di studio pomeridiano saranno garantite per chi ha già attivato il percorso sia a distanza, sia in presenza. In quest’ultimo caso vi sarà anche il servizio mensa. Chi invece dovesse interrompere queste attività pomeridiane, segnali direttamente alla prof.ssa Zanone Valentina  <valentina.zanone@donboscoborgo.it>.

Per altre informazioni è possibile contattare direttamente i Vice coordinatori didattici di settore.

Il Don Bosco ha aderito al Programma “Scuola Sicura”: docenti, personale non docente e Salesiani stanno in questi giorni effettuando il tampone: fino ad oggi sono risultati tutti negativi. 

Ricordiamo a tutti l’importanza di continuare ad aderire in modo corretto alle prescrizioni dei protocolli per la sicurezza attivati dalla scuola in quanto hanno già dimostrato la loro efficacia. 

Infine, per il rientro, è necessario compilare l’autocertificazione on line, disponibile sul sito della Scuola in Home Page, appena sotto l’immagine di apertura (a seguire un link al modulo).

Se vi sarà un’Ordinanza regionale che modificherà quanto presentato sopra, sarà nostra cura aggiornarVi..

Grazie ancora per la Vs preziosa collaborazione

don Giuliano PALIZZI

Giovanni CAMPAGNOLI