L’offerta del don Bosco della Didattica Digitale Integrata fino al 3 dicembre, salvo ulteriori proroghe.

Borgomanero 13 novembre 2020

Gentili genitori, 

secondo quanto previsto dalla Circolare 1990/20, la Scuola offre la possibilità (non un obbligo) di organizzare delle attività in presenza per queste quattro specifiche situazioni:

(A) –  alunni con Bisogni Educativi Speciali (le lettere sono state inviate a ragazze/i, i cui progetti individuali facevano emergere necessità di lavoro da svolgere in presenza, in quanto a rischio di dispersione);

(B) – alunni in situazioni di “digital divide” non altrimenti risolvibili se non venendo a scuola per il collegamento;

(C) – alunni figli di personale sanitario (medici, infermieri, OSS, OSA …), direttamente impegnato nel contenimento della pandemia in termini di cura e assistenza ai malati e del personale impiegato presso altri servizi pubblici essenziali, in modo che anche per loro possano essere attivate, anche in ragione dell’età anagrafica, tutte le misure finalizzate alla frequenza della scuola in presenza. Tutto ciò in presenza di specifiche, espresse e motivate richieste di fronte alle quali la scuola accoglierà i ragazzi permettendo loro di assistere dall’Istituto alla DDI 

(D) – attività di laboratorio caratterizzanti il LES sono ritenute esperibili comunque a distanza in una prima parte di DDI e se dovessero divenire non altrimenti esperibili on line, verranno organizzate attività di DDI di cui verrà data informazione.

In relazione a quanto sopra, si chiede di comunicare ai rispettivi Vicepresidi, precisando sempre:

caso A: per ragazze/i con Bisogni Educativi Speciali che volessero partecipare alle attività, ma non hanno ancora ricevuto invito, di evidenziare le motivazioni;

caso B e C:  la presenza di specifiche, espresse e motivate richieste, in considerazione anche dell’età anagrafica.

Le attività ad oggi garantite sono:

MEDIA

  • attivazione di uno sportello pomeridiano nelle giornate di lunedì e mercoledì all’interno del quale gli studenti potranno lavorare sulle attività assegnate nella mattinata.

LICEI

  • per il Liceo Economico Sociale: attivazione di tre mattine e di quattro pomeriggi in presenza (per alcune situazioni dalle 8.20 alle 12.35 e dalle 13.30/14 alle 15.30/16.30), con l’accompagnamento dei tutores o del coordinatore di classe, per studenti con Percorso Educativo Individualizzato, con proposte e orari personalizzati in ragione delle differenti esigenze didattiche e formative dei singoli allievi.

Il protocollo in caso di partecipazione sarà il seguente:

  • triage all’ingresso con misurazione temperatura e santificazione mani.
  • Autocertificazione da consegnare ogni giorno (meglio se in digitale  https://www.donboscoborgo.it/autodichiarazione-giornaliera/ )
  • Accesso ad un’aula con distanziamento di due metri tra le persone.
  • Uso mascherina costante.
  • Locale aerato costantemente.
  • Permanenza presso l’istituto solo nella fascia oraria prevista.

Sulla base delle richieste ricevute, sarà valutata l’attivazione.

Prof. Giovanni Campagnoli

Coordinatore Didattico