Qualche novità introdotta al LES (Liceo Economico Sociale) del Don Bosco a partire da quest’ anno 2016/17…

A partire dall’annata scolastica 2016/17 il Liceo Economico Sociale – LES – ha introdotto due nuovi laboratori di innovazione tecnologica e sociale e del gusto, allo scopo di far apprendere in maniera pratica alcune discipline, affinché la scuola non sia solo un luogo di studio teorico, ma una vera esperienza sul campo, avvincente ed entusiasmante.

Durante la settimana, infatti, vi sono 5 ore dedicate ai laboratori, durante le quali gli studenti sono condotti in aule attrezzate e, seguiti da docenti specializzati, lavorano in maniera operativa. Il laboratorio di innovazione tecnologica punta all’apprendimento di contenuti di matematica e chimica tramite l’utilizzo di software, mentre il laboratorio del gusto vuole preparare delle figure esperte nell’ambito della caffetteria e della pasticceria, ma anche preparate sulla conoscenza degli alimenti e sul loro corretto utilizzo in cucina.

Gli studenti di innovazione tecnologica dedicano un’intera giornata a contatto con l’informatica, quindi computer e stampanti 3D: hanno iniziato a stampare già i primi oggetti, come cover di smartphone e anelli. I ragazzi che hanno scelto l’indirizzo del gusto si stanno cimentando con la caffetteria, per poi passare alla cucina vera e propria. Ogni mercoledì, inoltre, durante l’intervallo del liceo e la pausa pranzo, gestiscono il punto bar all’interno della mensa, preparando caffè assai graditi dai docenti.

Questi nuovi indirizzi spingono i ragazzi a cimentarsi in nuovi contesti che potranno essere utili nella vita lavorativa e gli studenti che partecipano hanno riferito che sono laboratori fantastici, in grado di appassionare e far incuriosire, ma, oltretutto sono esperienze che vanno oltre le classiche lezioni scolastiche e che sono di certo un vantaggio per quanto riguarda la scuola, sia perché permettono di non fare solo lezioni teoriche, sia perchè sono una piccola “palestra” per prepararsi al mondo del lavoro.