Articoli

Cari Vescovi, non fatevi ingannare…

Fonte: MGS Triveneto, di Sara Manzardo, 12 ottobre 2018 

Condividiamo la bellissima lettera che la giovane sposa Sara Manzardo, di Corxiii, ha scritto ai Vescovi in occasione del Sinodo dei Giovani…

A Sinodo appena iniziato, cominciano anche le soffiate dei media e, a guardare cosa riportano i giornali, Continua a leggere

La domanda dei giovani: «Dateci una liturgia più bella e partecipata»

Fonte: Avvenire, Mimmo Muolo martedì 9 ottobre 2018

Il cardinale Gracias ha riferito che la domanda dei ragazzi «è stata una vera sorpresa» per lui: «Affinché attraverso la liturgia possiamo fare esperienza di Dio»

Emergono dal Sinodo due richieste alla Chiesa di tutto il mondo. Da una parte quella di offrire al clero, ai religiosi e alle religiose, ma anche ai formatori in genere, “una nuova educazione sul Continua a leggere

La Chiesa non insegua applausi

Fonte: MGS Triveneto, DI Fabio Colagrande, del 08 ottobre 2018

Il cardinale Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l’educazione cattolica, commenta l’andamento dei lavori sinodali: “L’importante, innanzitutto, è che la Chiesa ci sia”…

“Mi pare che stiamo coniugando bene il significato della parola ‘Sinodo’: nel senso che stiamo lavorando bene insieme soprattutto raccogliendo il dono dell’universalità”. Così, il cardinale Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l’educazione cattolica, commenta l’andamento dei lavori sinodali ai microfoni di Radio Vaticana Italia. “Nell’analisi che la prima parte dell’Istrumentum Continua a leggere

Papa Francesco: date ai giovani risposte senza paura

Fonte: Avvenire, Redazione Internet sabato 6 ottobre 2018

La mentalità ostile all’accoglienza “si vince con un abbraccio”

“Le risposte alle vostre domande le daranno i padri sinodali. Perché se io dessi le risposte qui, annullerei il Sinodo. La risposta deve venire da tutti: dalla nostra discussione. Soprattutto devono essere risposte fatte senza paura”. Continua a leggere

Don Rossano Sala: coraggiosa e profetica scelta dei minuti di silenzio

Fonte: MGS Triveneto, di Fabio Colagrande, del 05 ottobre 2018

“Papa Francesco ha introdotto una modifica procedurale stabilendo che, durante i lavori dell’Assemblea, ogni cinque interventi ci siano tre minuti di silenzio”…

“In questa partenza sinodale, nell’aula si sentiva il clima positivo, costruttivo e il clima di discernimento spirituale, ispirato dai primi discorsi pronunciati e soprattutto dall’omelia del Santo Padre e dal suo discorso iniziale che ci hanno proprio scaldato il cuore”. È quanto ha affermato ai microfoni di Radio Vaticana Italia, don Rossano Sala, salesiano, Segretario Speciale del Sinodo, docente Continua a leggere

Vaticano – Un sinodo dal sapore salesiano

(ANS – Città del Vaticano) – Il sinodo dei vescovi che si apre il prossimo 3 ottobre sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” è stato recentemente definito da mons. Raul Biord Castillo, SDB, vescovo di La Guaira (Venezuela), “un sinodo dal sapore salesiano”.

In effetti, non gli si può dar torto: sia perché il tema prescelto ha evidentemente a che fare con Continua a leggere

Guardiamo i giovani con gli occhi di Dio

Fonte: Avvenire, di Alessandra Smerilli e Sergio Massironi mercoledì 3 ottobre 2018

L’ultima tappa del nostro viaggio con «Destinazione Sinodo» si conclude nel giorno in cui l’assemblea viene aperta dal Papa

L’ultima tappa del nostro viaggio con «Destinazione Sinodo» si conclude nel giorno in cui l’assemblea viene aperta dal Papa (ma altre riflessioni tematiche seguiranno nei giorni dei lavori) con un dialogo sui grandi temi sinodali tra suor Alessandra Smerilli, che partecipa all’assise in qualità di uditrice, e don Sergio Massironi, giovane sacerdote milanese responsabile degli oratori di Cesano Maderno e insegnante di liceo. Continua a leggere

Una ricerca tutta personale che «scomoda» gli educatori

Fonte: Avvenire, di Claudio Giuliodori mercoledì 26 settembre 2018

Meno percorsi tradizionali, ma domande più profonde Mentre la comunità ecclesiale continua a offrire soprattutto percorsi di formazione standardizzati basati sull’iniziazione cristiana dei fanciulli…

a cui fanno seguito proposte di cammino di fede attraverso oratori, gruppi giovanili e aggregazioni Continua a leggere

Le nuove generazioni miniera d’oro del Sud

Fonte: Avvenire, di Francesco Del Pizzo mercoledì 19 settembre 2018

Rispetto ai coetanei del Centro-Nord, i ragazzi meridionali sono più capaci di spendersi senza lasciarsi scappare le occasioni. Lo dice il Rapporto dell’Istituto Toniolo

Per sottrarsi a ogni facile retorica e strumentalizzazione, sia politica che culturale e religiosa, su di un Continua a leggere

Il pluralismo religioso chiede risposte giovani

Fonte: Avvenire, di Paola Bignardi mercoledì 12 settembre 2018

L’atteggiamento prevalente dei ragazzi verso le fedi diverse dal cristianesimo incontrate tra i coetanei sin dall’infanzia è quello del rispetto, della curiosità, della tolleranza

Fa parte dell’esperienza attuale dei giovani l’incontro con coetanei che provengono da Paesi diversi e che professano religioni differenti dal cristianesimo. La scuola, le squadre di calcio, i contesti Continua a leggere