Articoli

Carissimi lettori e lettrici, ben ritrovati!

Anche quest’anno scolastico è ormai giunto al termine, un anno fortemente agrodolce oserei dire.

Continua a leggere

Insieme nonostante la distanza.

Durante il periodo pasquale, in particolare nei mesi di febbraio, marzo e aprile, è stato possibile per ogni classe dei licei dedicare un giorno, differente per ognuna, al magico ritiro di Pasqua! 

Continua a leggere

Dear readers, I missed you! 

In today’s article I am going to be talking about a brilliant and powerful woman who is nowadays still considered to be the founder of the liberal feminism.

Continua a leggere

Cari lettori, in occasione della settimana dedicata alla donna, vi presento delle fotografie che hanno come soggetto delle donne.

Donne che osservano la natura ed in essa sono immerse, donne che si fermano ad abbeverarsi ad una fonte di acqua sorgiva per assaporarne il piacere e donne che si dedicano totalmente alla loro passione qualunque essa sia. Piccole donne che di quella passione si nutrono e che a loro volta trasmetteranno pienamente.

A cura di: Greta Martina :)

Come da tradizione, anche in questi ultimi mesi il Club del Libro si è riunito e ha discusso di libri, sorseggiando delizioso tè e divorando un numero rigorosamente vergognoso di biscotti.

Continua a leggere

Lo scontro tra gli israeliani e i palestinesi ha origini antiche, ancora prima di quando è nato ufficialmente lo stato d’Israele nel 1948.

Continua a leggere

Da leggersi con la voce del professore interessato.

Continua a leggere

La donna che sopravvisse ad un meteorite

È successo nel 1954, ed è l’unico caso documentato: la protagonista se la cavò con una ferita, ma quell’evento eccezionale non le portò fortuna. 

Continua a leggere

Una delle cose che piace di più agli esseri umani è la velocità, e, a causa di essa, qualche volta, ci spingiamo oltre i nostri limiti.

Continua a leggere

per misurare il piacere degli studenti di andare in classe.

A pensare di monitorare i ragazzi ci ha pensato Corrado Maio del classico Don Bosco di Borgomanero (No). E ora punta a misurare anche felicità e fatica dei colleghi.

Continua a leggere