Don Bosco Borgomanero

Il Magnifico Rettore dell’UPO al don Bosco

Ieri la lectio magistralis del prof. Gian Carlo Avanzi “Malattie legate alla coagulazione del sangue”, rivolta al Triennio dei licei.

Venerdì 15 marzo il prof. Giancarlo Avanzi, Magnifico Rettore dell’ Università del Piemonte Orientale (UPO) “Amedeo Avogadro” e direttore della struttura sanitaria di Medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza dell’ AOU Maggiore della Carità di Novara, ha condotto un seminario sulle patologie della coagulazione, anemie e trasfusioni di sangue a cui hanno partecipato gli studenti e le studentesse frequentanti il corso di orientamento biomedico del Liceo Classico del Collegio don Bosco e del Liceo Scientifico G. Galilei di Borgomanero.

In occasione della presenza di una figura così rilevante nel mondo accademico, il seminario è stato esteso anche a tutti gli studenti del secondo biennio e del quinto anno del Liceo Classico così da essere un’ occasione di orientamento efficace per le loro scelte future. Il rettore ha coinvolto attivamente gli studenti usando un linguaggio al tempo stesso “tecnico” e accattivante che ha stimolato interventi e suscitato interesse. Il Prof. Avanzi ha concluso la sua presentazione con un dipinto raffigurante un bambino al quale la madre deve somministrare un medicinale, la sua espressione facciale è di disgusto: “Come per il bambino la medicina è amara, ma fa bene, afferma il professore, così per il medico la professione è tanto “amara”, quanto ricca di soddisfazioni”.

Al termine del seminario il nostro preside Giovanni Campagnoli, ha chiesto un riscontro ai ragazzi, tutti soddisfatti e colpiti dalla personalità affabile del Rettore dell’ UPO che ha conquistato subito ammirazione da parte dei nostri studenti.

Per info: prof.ssa Michaela Cerri, +39 348 220 0461