Durante queste interminabili settimane, e in particolare durante queste giornate noiose e monotone, non esiste niente di più rilassante e coinvolgente che ascoltare della buona musica.

Più precisamente, in questo articolo vi voglio consigliare alcuni brani provenienti da importantissimi album di band o solisti che hanno scritto la storia della musica blues/rock. Partendo dal genere blues bisogna iniziare da quelli che sono definiti i “master” di questo stile musicale, per citare solo alcuni nomi troviamo ad esempio Jimi Hendrix, Eric Clapton, Stevie Ray Vaughan (SRV), e ultimo, ma non per importanza B.B. King, anche definito come il “re del blues”. 

Passando invece al panorama rock/rock classico si trovano anche qua diversi importanti cantanti, musicisti e band, ad esempio Queen, Dire Straits, Pink Floid, Nirvana, Led Zeppelin e chi più ne ha più ne metta. 

Oltrepassando la storia di queste straordinarie star del rock/blues, ho deciso di proporvi alcuni pezzi, che ho selezionato per cercare di entrare a contatto con questo mondo meraviglioso e per cercare di rendere meno noiose le giornate di quarantena. Le canzoni che vi inserisco ora potete anche trovarle all’interno di una sezione dedicata della playlist del giornalino. 

Ecco qua:

  • Voodoo Child – Jimi Hendrix
  • Pride and Joy – Stevie Ray Vaughan (SRV)
  • The Thrill is Gone – B.B. King
  • Layla – Eric Clapton
  • Still got the Blues – Gary Moore
  • Comfortably Numb – Pink Floyd
  • Keep yourself alive – Queen
  • Telegraph Road (16 minuti di canzone OMG) – Dire Straits
  • Wait Until Tomorrow – John Mayer