Praga 1968: così si spense il comunismo dal volto umano

Fonte: Avvenire, di Franco Cardini sabato 18 agosto 2018

Mezzo secolo fa i carri armati sovietici invasero la Cecoslovacchia ponendo fine alla rivoluzione tentata da Dubcek. Aveva cercato di rompere lo schema repressivo stalinista, ma Mosca lo smentì

La storia europea, specie poi quella del Seicento, continua a essere una Cenerentola nelle scuole italiane (e stendiamo un velo sulla società civile, che ormai di storia non sa più nulla). Peccato: Continua a leggere

Immissione in ruolo nella statale o restare nelle paritarie: il dilemma del docente

Fonte: Orizzonte Scuole, di redazione

Per il docente che si trova a scegliere se accettare l’immissione in ruolo nella scuola statale o rimanere nel sistema paritario di eccellenza si tratta di una scelta radicale, dalla quale non si può più tornare indietro.

Non accettare l’immissione in ruolo significa essere depennato per sempre dal sistema di insegnamento statale, rimanendo esclusivamente nel sistema delle paritarie. Continua a leggere

In ascolto di Dio. Niente vada perduto di questa sofferenza

Fonte: Avvenire, di Maurizio Patriciello, sabato 18 agosto 2018

Il dolore, l’angoscia, la rabbia, lo smarrimento di questi giorni hanno scavato in noi un abisso che non si lascia colmare facilmente. Davanti a questo baratro, le parole di consolazione, di amicizia, di solidarietà, le sole che sanno dire gli uomini, sono, purtroppo, piccole, insufficienti. Ci vuole altro, abbiamo bisogno di altro.

Abbiamo bisogno di Dio, della sua Parola, la sola che sa penetrare nella dura roccia del dolore e consolarlo. Cessi oggi ogni parola per far spazio alla Parola. Lasciamola penetrare in noi Continua a leggere

Papa Francesco incontra 60mila chierichetti

Fonte: Avvenire, di Riccardo Maccioni martedì 31 luglio 2018

Oggi festa e preghiera per decine di migliaia di ragazzi e ragazze tra i 13 e i 23 anni provenienti da 18 Nazioni per il XII Pellegrinaggio internazionale dei ministranti

Se è sempre contento di andare a Messa. Se conosce il turibolo e l’ostensorio. Se sa persino che il prete si veste di verde nel Continua a leggere

Messaggio d’amore e riconoscenza che vola a Damasco e ad Aleppo

Fonte Donboscoland MGS Triveneto, di don Angel Fernandez Artime

del 27 luglio 2018

Il dono, che mi fu consegnato al termine dell’Eucaristia a Damasco, era una bella “stola” su cui avevano ricamato, in arabo, “Non dimenticarti di pregare per noi”…

«NON TI DIMENTICARE DI NOI» … mi hanno detto in Siria. Da un’esperienza indimenticabile nasce un messaggio d’amore e riconoscenza che vola a Damasco e ad Aleppo. Continua a leggere

Don Bosco e la voglia di imparare

di don Giannantonio Bonato

UN SEGRETO PER MATURARE – VOGLIA DI IMPARARE

Vogliamo avvicinarci alla figura di don Bosco ponendo un interrogativo: come ha fatto questa persona, così poco favorita dalla sorte, a diventare quel grande uomo che è stato, una grandezza che è riconosciuta da tutti sia credenti che non credenti? Poiché tutti riconoscono che seppe creare imprese grandi a favore dei giovani, non senza originalità e genialità. Continua a leggere

Ritorno a se stessi

di Martin Buber

Rabbi Shneur Zalman, il Rav della Russia, era stato calunniato presso le autorità da uno dei capi dei mitnagghedim, che condannavano la sua dottrina e la sua condotta, ed era stato incarcerato a Pietroburgo…

Un giorno, mentre attendeva di comparire davanti al tribunale, il comandante delle guardie entrò nella sua cella. Di fronte al volto fiero e immobile del Rav che, assorto, non lo aveva notato subito, Continua a leggere

Salvini e il crocifisso un po’ ovunque. Ma è la scelta migliore?

Fonte: Aleteia, Lucandrea Massaro, 24 luglio 2018

Nel bel mezzo di una (presunta) crisi migratoria, mentre nel frattempo Trump dichiara che l’Europa è nemica degli Stati Uniti, mentre in Nicaragua la Chiesa viene perseguitata (e non solo lì naturalmente) l’onorevole Barbara Saltamartini (Lega) ha depositato una proposta di legge sul crocifisso nei luoghi pubblici:

per rendere obbligatoria l’esposizione della croce nei luoghi pubblici: scuole, università, accademie, carceri, uffici pubblici tutti, consolati, ambasciate. E nei porti, naturalmente: ancorché chiusi, per volontà del ministro dell’Interno, ai disperati raccolti in mare, dovrebbero tuttavia, per volontà del suo partito, esporre la croce «in luogo elevato e ben visibile» (L’Espresso) Continua a leggere

Maturità 2018

Fonte: MGS Triveneto, di Marco Pappalardo, 19 giugno 2018

Io li chiamerei persino “Esami di stato” con la “s” minuscola, cioè prove per verificare la situazione del momento, le caratteristiche contingenti, la posizione in relazione al contesto scuola…

Molti continuano a chiamarli ancora “esami di maturità”, così come “maturandi” coloro che li affrontano, ma negli esami di questi giorni, dopo cinque anni di studio superiore, dove sta la Continua a leggere

Ad amare ci si prepara

Fonte: Punto Famiglia, Lucia Odierna, 14 giugno 2018

L’amore si costruisce sin da oggi, ancor prima di aver incontrato quel lui con cui condividerai ogni giorno della tua vita. Ad amare si impara. All’amore ci si prepara…

Petto in fuori, pancia in dentro. Tacchi a spillo e gonna ultimo grido. Forme suadenti e sagome avvenenti. Bastano questi ingredienti per trovare l’uomo giusto e costruire con lui qualcosa di duraturo? Continua a leggere