Qual è il legame tra l’arte e il celebre Gala che si svolge al Metropolitan Museum of Art di New York ogni anno il primo lunedì di maggio?

Continua a leggere

Marcello Mascherini e la vicenda dei fidanzati triestini

Rientro da un viaggio a Trieste con le classi terza e quarta LES e il cuore rigonfio di emozioni.

Continua a leggere

Tutti gli studenti che incontro conoscono la Gioconda di Leonardo, molti sanno che è famosa per l’ambiguità della sua espressione, alcuni reclamano il rientro in Italia tuttavia pochi si soffermano sul paesaggio che si apre dietro di lei.

Continua a leggere

A tre anni dall’ultima mostra e dopo due anni di pandemia ritorna, per la cinquantanovesima edizione, la Biennale di Venezia.

Continua a leggere

Anche il mondo dell’arte si dimostra sensibile rispetto a ciò che sta accadendo in Ucraina: l’artista serba naturalizzata statunitense Marina Abramovic ha infatti messo all’asta la riedizione della sua nota performance The Artist is Present per devolvere l’intero ricavato ai civili ucraini.

Continua a leggere

Il progetto A Masterpiece at the National Gallery coordinato dalla prof.ssa di Lingua inglese Paola Crevola e dalla prof.ssa di Arte e Immagine Emanuela Negri, ha coinvolto la classe ad indirizzo linguistico 2C della Scuola Secondaria di primo grado del Don Bosco.

Continua a leggere

Una reinterpretazione di grandi opere d’arte del ‘600

“L’arte è la creazione di una magia suggestiva che accoglie insieme l’oggetto e il soggetto”……….la frase del grande poeta francese Charles Baudelaire ben si attaglia al progetto che ha visto gli alunni della Media Don Bosco coinvolti nella reinterpretazione di opere di grandi autori del ’600.

Continua a leggere

Van Gogh, le stelle, le domande dell’uomo di ogni tempo. Quando la conoscenza diventa apprendimento. Esperienze di didattica interdisciplinare alla Scuola Media.

L’anno scolastico sta per giungere al termine, anche se, tra ultime interrogazioni, tesine di terza media da correggere, corse per preparare al meglio i ragazzi per le prove, la strada sembra ancora lontana. Continua a leggere

Don Bosco Borgomanero, News

Dal 1 maggio al 31 ottobre al Museo di Palazzo Vecchio a Firenze, un’esperienza emozionante per scoprire come la magnificenza dell’uomo ha potuto generare la bellezza del Rinascimento. Un messaggio importante alle future generazioni quello trasmesso dalla mostra che ho avuto la fortuna visitare nei giorni scorsi.

Palazzo Vecchio, che da sette secoli racchiude la storia della città, oggi aggiunge un nuovo tassello a questo racconto, ospitando nella Sala d’Arme Magnificent opera digitale creata da Felice Limosani e narrata dal Maestro Andrea Bocelli. Magnificent – l’incredibile storia della bellezza che ha rivoluzionato il mondo non è un film, né documentario o una mostra. È un’esperienza visiva e sonora vicina ai nuovi linguaggi espressivi a metà tra l’animazione d’autore e la videoinstallazione artistica.

Continua a leggere

Il vasto territorio della Diocesi di Novara è protagonista della mostra dedicata al Barocco.

Tra il 1630, anno della peste manzoniana, e il 1738, anno in cui questo territorio passa al Duca Carlo Emanuele III di Savoia, si assiste a un processo di rinnovamento degli apparati iconografici e decorativi, stimolati dall’azione capillare di alcuni vescovi come Benedetto Odescalchi, poi papa Innocenzo XI, Giulio Maria Odescalchi e Giberto Borromeo.
Dopo la pausa dovuta al contagio della peste riprendeva così il fervore religioso ed artistico post -tridentino, che attraverso l’immissione di nuova linfa creativa, si concretizzava in una rinnovata ricchezza di forme e una sorprendente fantasia espressiva. Si assiste allora alla fioritura di importanti cantieri decorativi.

Continua a leggere