Pubblicati da don Giuliano Palizzi

GIOVANI «SENZA DOMENICA»

La Chiesa, che oggi appare così forte, in realtà non è mai stata così debole. Cresce la strana pattuglia degli «atei devoti», aumentano i suoi rumorosi difensori politici; ma calano i fedeli. E i giovani dove sono? Il papa è applaudito nelle piazze e «passa» spesso in tv; ma le chiese si svuotano. Il precetto […]

CRISTIANI SENZA EUCARISTIA?

«Sta scritto: Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio» (Mt4,4). «…Questo è il mio corpo, che è dato per voi; fate questo in memoria di me». (Lc22,19) PAROLA e PANE donati nell’eucaristia al cristiano perché segua fedelmente ogni giorno il suo Dio, il «Dio della vita».

Coronavirus. La Presidenza Cei: chiusura delle chiese

Fonte: Avvenire, di Francesco Ognibene, giovedì 12 marzo 2020 E’ per senso di responsabilità e di appartenenza alla famiglia umana che la Chiesa italiana indica una scelta che ora si può rendere necessaria. Una scelta quantomai sofferta, dettata da senso di responsabilità e di umanità. E’ lo spirito della nota con la quale la Presidenza […]

QUARESIMA 2020: IL BEL GARBO

Non possiamo arrenderci allo spirito volgare del tempo. Le buone maniere sono “Un ramo dell’albero della carità” diceva san papa Giovanni XXIII. Sono l’amore in abito feriale. Amore fatto di mille piccoli gesti. (Pino Pellegrino, B.S.) È spiegabile che il ritorno del bel garbo debba essere tra le prime mosse adatte a formare l’uomo-umano. Dire ‘garbo’, […]

QUARESIMA 2020: UN TEMPO DA «GODERE»

«Il termine ascetismo deriva da “ascesi”, una parola che in origine significava esercizio, allenamento di un atleta per il superamento di una prova… Avviene solo quando una cosa la si ritiene importante non solo oggettivamente ma soprattutto soggettivamente e ce ne facciamo una ragione» (Wikipedia). Allenarsi per vincere Non si cresce senza fatica, senza dire […]

QUARESIMA 2020: È ORA DI FERMARCI

Che cosa sta succedendo al cuore umano? Nel cielo dei giovani non brillano più stelle, ma solo il sibilo dei satelliti. Non c’è orizzonte davanti a loro, alle spalle non hanno alcuna radice in grado di nutrire la loro memoria. (Pino Pellegrino, B.S,) In agosto, alcuni turisti a Mont-Saint Michel in Normandia, hanno preferito filmare […]