Qualche domanda delle nostre bloggers per conoscere meglio la “new entry” tra i Salesiani: Don Alessandro Botalla…

Il 9 Novembre Ginevra e Martina sono andate a fare un’intervista al prof. Botalla: l’hanno scelto perché anche se è solo da pochi mesi che è arrivato al ”Don Bosco”, ma già tutti abbiamo capito che Alessandro è una brava persona che ti sa aiutare e che sa rendere allegre le persone che li stanno intorno.

Com’è stato diventare prete?

Bellissimo, un dono grande, che prima di tutto non è solo per me, ma anche per coloro che incontro.

Come si trov in questa nuova scuola?

Benissimo, ho trovato un’ ambiente accogliente, vivace e dinamico.

Com’è stato il suo periodo di studio di formazione per diventare prete?

Sono stati anni belli, intensi, ricchi, soprattutto di giovani e ragazzi.

Come si trova con i ragazzi di questa scuola?

Benissimo, è stato facile sentirsi bene e accolti.

Le piace insegnare religione?

Si, molto. E’ un’opportunità fantastica.

Don Botalla è stato molto disponibile per questa intervista, ormai fa parte di questa immensa famiglia qui al Don Bosco.