Finalmente è iniziata la tanto attesa Don Bosco’s Cup, la competizione scolastica che ci accompagnerà fino a fine anno.

Già dal primo giorno di scuola tutti aspettavano cominciasse la Don Bosco’s Cup e, quando è stata annunciata la data d’inizio, tutti si sono elettrizzati e si sono messi a pensare al modo migliore per godersi questa stupenda competizione.

La prima prova della Don Bosco’s Cup è stata la raccolta punti Coop ed Esselunga che come ogni anno scatena la voglia di andare a fare la spesa dei ragazzi: infatti questa prova consiste nel portare più punti che vengono ottenuti facendo la spesa.

La seconda gara invece è stata durante la castagnata di Giovedì 20 ottobre dove le classi si sono divise e si sono sfidate nei giochi organizzati dai ragazzi del liceo che ci hanno fatto divertire moltissimo. Finito il gioco ci è stata detta la classifica della giornata: c’è stato un risultato inaspettato, infatti la prima classificata è stata la 3C, classe che sin dalla prima è stata molto unita e non si è mai preoccupata di arrivare al primo o all’ultimo posto.

In questi giorni sono iniziate le vere e proprie prove sportive, infatti è cominciato il torneo di Ping Pong maschile e il torneo di calcio balilla femminile.

Riguardo al Ping Pong, prima si sono sfidate le prime mentre nelle prossime settimane si sfideranno seconde e poi terze:, questa sarà una delle competizioni più lunghe di tutte la Don Bosco’s Cup, che di solito stimola le prime che magari prima d’ora non avevano mai giocato a questo sport.

Mentre per il calcio balilla, siamo già ad un punto avanzato della competizione, le ragazze si stanno impegnando per vincere il trofeo.

Ci saranno in futuro altre “discipline” molto piacevoli e molto stimolanti, ma queste sono di sicuro due delle più divertenti di tutto l’anno.