A Milano, dal 12 maggio al 9 settembre, arriva una mostra bellissima creata per chi ama Harry Potter. La mostra darà ai visitatori la possibilità di poter osservare migliaia di oggetti di scena, come ad esempio: bacchette, boccini d’oro, cappelli parlanti, sfere di cristallo… costumi (anche quello di Dobby, l’elfo domestico) e scenografie di tutta la saga.

Il tour intero dura un’ora ed è ispirato a Hogwarts, per sentirsi davvero parte del film. Ci sono anche la sala comune del Grifondoro, la casa di Hagrid, il Grande Salone, le aule di pozioni ed erbologia e la Foresta Proibita.

Per cominciare, i turisti verranno divisi nelle quattro Case (Grifondoro, Serpeverde, Tassorosso e Corvonero), si avrà anche poi la possibilità di entrare nel campo del Quidditch e lanciare una Pluffa, sradicare la propria Mandragora, sedersi sulla gigantesca poltrona di Hagrid…

Questa mostra, dopo essere stata a Chicago, è andata a Boston, Toronto, Seattle, New York, Sidney, Singapore, Tokyo, Edmonton, Cologne, Parigi, Shanghai, Brussels, e nei Paesi Bassi.

James e Oliver Phelps (due attori che interpretano i gemelli Weasley), hanno definito Toronto la città perfetta per ospitare la mostra.

Le vendite dei biglietti sono partite il 10 febbraio. La mostra sarà disponibile tutti i giorni dalle 10 alle 22, tranne lunedì dalle 15 alle 22, e venerdì, sabato e domenica, dalle 10 alle 23. I biglietti costano 17 euro per gli adulti e 15 euro per i bambini (gratis sotto i 3 anni), con sconti per famiglie intere o gruppi scolareschi.

Speriamo di andarci presto! Sarà un’esperienza magica!