Cari genitori,

con il mese di gennaio abbiamo superato la metà dell’anno scolastico.

Abbiamo ricevuto la pagella per verificare l’impegno con il relativo risultato oppure un po’ di superficialità per cui non si sono raggiunti obiettivi adeguati. Ripartiamo per la seconda metà.

Abbiamo messo in onda diverse innovazioni che stanno dando i loro risultati:

  • abbiamo registrato significativi miglioramenti sia per quanto riguarda il profitto, sia per la condotta, oltre che la partecipazione attiva dei ragazzi alle lezioni ed alle iniziative proposte. Questo sia alle Media sia ai Licei. Non ci si può certo sentirsi arrivati, ma è una conferma in itinere rispetto alle innovazioni introdotte ad inizio anno;
  • nei Licei, nella settimana tra il 23 ed il 27 gennaio, si sono svolte le attività di potenziamento (per i recuperi delle insufficienze) e di approfondimento. Queste ultime sono state co-progettate con la Consulta Studenti. Sono intervenuti 15 esperti esterni al Don Bosco, in un clima di attenzione e partecipazione molto interessanti, con piena soddisfazione di studenti, docenti e degli stessi esperti.

Un grazie a tutte le famiglie che si fanno parte attiva del nostro progetto, costruendo insieme la «comunità educativa», centrando le nostre attenzioni perché i ragazzi crescano assumendosi progressivamente quelle responsabilità che permettono loro di arrivare alla guida autonoma della vita senza sopravvalutarsi e senza perdere in autostima.

Abbiamo celebrato la festa di don Bosco, il santo patrono della nostra scuola, l’ispiratore del progetto educativo e della pedagogia preventiva, l’amico dei giovani da conoscere e studiare continuamente per imparare da lui l’arte di educare consegnando ai ragazzi l’arte di vivere. Non ci sono grandi maestri come lui perché l’educazione non è facile ma è possibile solo se ci si coinvolge totalemente, convingendosi che «l’educazione è cosa di cuore».

ha presieduto l’Eucaristia don Renato Sacco, coordinatore del Movimento Pax Christi e i ragazzi dei Licei hanno incontrato don Luigi Ciotti fondatore del gruppo Abele e dell’associazione Libera. L’incontro è stato preparato dagli stessi  ragazzi che hanno rivolto domande puntuali toccando punti di grande attualità e ottenendo risposte fortemente significative.

Questi due appuntamenti importanti, nella loro diversità, hanno offerto ai ragazzi motivi di riflessione, di gioia, di condivisione e a molti anche l’opportunità di sperimentare quanto valgono e quanto sono in grado di mettersi a disposizione per costruire insieme il cammino adolescenziale.

A noi la responsabilità di accompagnarli nella fatica di crescere, crescendo con loro, godendo e soffrendo insieme senza opprimerli con attese impossibili, senza compiangerli perché sono ancora piccoli, senza pretendere che crescano a bacchetta, senza offrire loro soluzioni preconfezionate. Ho letto un tweet che diceva: «Nessuno di noi può cambiare la direzione del vento ma ognuno può regolare le vele per arrivare alla meta desiderata». Questo è il nostro ruolo: aiutarli perché diventino protagonisti e autonomi nel regolare le vele della loro vita e non subire le bizzarrie del vento.

In genere a questo punto l’anno scolastico comincia la discesa e sembra aumentare in velocità. Non dobbiamo rimanere indietro lasciando correre troppo il tempo. Tenere il passo perché i prossimi quattro messi non ci sfuggano. Il cammino educativo dobbiamo scandirlo e programmarlo con obiettivi, strategie e scadenze controllabili.

Tutto sommato febbraio non presenta appuntamenti particolari per cui i ragazzi possono dedicarsi con impegno a eventuali ricuperi e allo sviluppo dei programmi delle singole discipline.

Comunque vi invito sempre a tenere sott’occhio il nostro sito donboscoborgo.it dove trovate materiale, di vario genere, utile per la vostra riflessione e per la conoscenza della vita della scuola e poi verificare in calendar gli appuntamenti e le convocazioni utili.

Un grazie ancora di cuore a tutti voi per la vostra partecipazione alla vita della scuola. Un invito a dialogare con gli insiegnanti per «educare insieme», per evitare eventuali imcompresioni o notizie non ben identificate!

COMUNICAZIONI

Plauso alla scuola Media che ha partecipato al “Progetto ANTONELLI” domenica 22 gennaio vendendo in Casa Bossi a Novara i prodotti della nostra scuola.

Si segnala un importante evento organizzato dal British Council per il giorno 25 febbraio a Milano in cui le famiglie potranno incontrare rappresentanti di istituzioni educative britanniche che offrono corsi universitari, pre-universitari, post-laurea e di inglese. www.britishcouncil.it

In questi prossimi giorni saranno presentate ai ragazzi del LICEO due iniziative di  aggregazione e formazione che riguardano la prossima estate 2017:

  • BIENNIO – Viaggio estivo a Roma (5-9 luglio), per scoprire le infinite ricchezze della città eterna vivendo qualche giorno insieme.
  • TRIENNIO – Esperienza a Lourdes (17-21 luglio): giorni di servizio, di gruppo, di formazione in un luogo unico al mondo.

Sempre in questo mese ci sarà la possibilità di un incontro serale con cena rivolto prevalentemente ai ragazzi degli ultimi anni.

Sono modi per far sentire il Don Bosco non solo il luogo della scuola, ma l’ambiente per una maturazione integrale nello stile salesiano.

Per informazioni rivolgersi a don Alessandro.

  1. Incontro di presentazione Alternanza scuola lavoro: mercoledì 8 febbraio ore 20,45 in Teatro, rivolto ai genitori e studenti dei terzi e quarti anni. Tema: Il senso dell’esperienza e le opportunità internazionali alla luce della riforma del nuovo Esame di Stato
  2. COUNTRY NIGHT – Venerdì 17 serata musicale a tema per raccogliere fondi per gli scambi della scuola Media e dei Licei.
  3. Incontro genitori Prima LES mercoledì 22 febbraio ore 20,45: Tema: “Monitoraggio condiviso sulla sperimentazione Liceo del Gusto / Liceo Innovazione”
  4. Marzo all’ONU: Sono sette gli studenti di Classico e LES selezionati dalla Scuola di specializzazione per Diplomatici di Milano, per partecipare ad una settimana di formazione all’ONU a New York. La Scuola milanese si è resa disponibile ad incontrare anche i genitori del Don Bosco per presentare tutte le attività future, a partire dalla prossima di novembre a Dubai.

GITE SCUOLA MEDIA

  1. Uscita seconde medie e I LES 15 febbraio: spettacolo musicale e teatrale ispirato alla grande opera di Pedro Calderón de la Barca “La vida es sueño” a Milano.
  2. Gita prime medie (probabile 12 aprile): Attività di orienteering e caccia al tesoro botanica presso il Monte Fenera.
  3. Gita seconde medie 19-20 aprile: Firenze.
  4. Gita prime medie venerdì 5 maggio: visita all’abbazia di San Fruttuoso ed escursione naturalistica.

GITE LICEI

  1. Gita sulla neve – I CL e 3 LES: 01-03 marzo – Madonna di Campiglio.
  2. Gita BIENNIO: 29-31 marzo – Trieste.

ATTENZIONE

  • Il 27 2 il 28 febbraio (lunedì e martedì) vacanze di carnevale.
  • Mercoledì 01 marzo è mercoledì delle ceneri. Noi facciamo scuola avendo spostato il giorno di vacanza, contemplato dal calendario regionale, in altra data.

Tutta la nostra vita è sotto lo sguardo della Madonna e di don Bosco.

Meglio di così?