Aspettiamo il Natale tutto l’anno e anche il Don Bosco non è da meno! Ecco cosa si è fatto in queste settimane d’Avvento…

Il Natale è una festa che a scuola tutti hanno aspettato a lungo: chi per i regali, chi per stare a casa da scuola e chi per altri mille motivi. Ahimè, ci sono anche i compiti, che servirebbero a farci ricordare ciò che abbiamo studiato, ma li consideriamo sempre un peso e un “interruttore di giocata di Playstation, X-box o PC nuovo.

Anche qui al Don Bosco si sente l’atmosfera natalizia: le palline “giornalose” appese al soffitto, il cenone del 17 dicembre, il Secret Santa della prof. Neale, i Ritiri, fino alla messa di Natale del 24 dicembre… Insomma, un sacco di attività!

Oggi è anche l’ultimo giorno di scuola e tutti vorremmo essere da qualche altra parte, ma siamo costretti a stare qua a scrivere articoli, cosa che magari a molti non può piacere , ma sapere che dopo inizieranno le vacanze ci rincuora enormemente!

E dato che tutti aspettano le vacanze per scartare i regali, abbiamo chiesto ad alcune persone i loro regali per questo natale:

  • Ragazzo tipo di prima: portatile, gioco per il Nintendo e/o Playstation, account Minecraft;
  • Ragazzo tipo di seconda: computer da gaming, giochi per la Playstation, telefono, libri, Lego;
  • Ragazzo tipo di terza: racchetta da ping pong/tennis, gioco per il PC, PC da gaming

I ragazzi di terza hanno fatto anche un regalo molto particolare: hanno donato un po’ del loro tempo alla casa-famiglia degli anziani vicina alla scuola, regalando una giornata diversa agli anziani ospitati. E infine, l’ultima parte di questo Avvento così movimentato sarà la Veglia del 24, dove si aspetterà la mezzanotte in chiesa e si festeggerà con panettone e pandoro il 25 dicembre.

Speriamo che scenda molta neve durante queste vacanze e che tutti le passino bene.

Vi auguriamo un buon Natale dalla redazione di Bloogle!