Grandi risultati per gli studenti della Scuola Media ai Giochi Sportivi e immensa soddisfazione per i ragazzi che hanno saputo mostrare diversi e, talvolta, inaspettati talenti.

Pronti… Partenza… Via… e si scatena la gioia irrefrenabile che nasce nel cuore e si diffonde in ogni muscolo, tendine e nervo travolgendo ogni pensiero, paura o emozione; ti trascina in un’esplosiva corsa fino al primo cambio, dove ti incontri con il tuo compagno, amico e alleato in quei cinquanta secondi di corsa, scambi e gioia, non esistono più barriere come l’antipatia, l’invidia o lo sdegno, solo la gioia e un obbiettivo che noi del Don Bosco, sia ragazzi che ragazze, abbiamo raggiunto: sentire il proprio nome, il nome della propria scuola e sentirsi fieri di dire: “Siamo del Don Bosco e siamo sul podio!”.

Questa è la staffetta dove noi ragazzi abbiamo raggiunto l’oro e le ragazze il bronzo. E così, dopo tante corse, salti e lanci si è conclusa la nostra giornata di competizioni, finita per tutti noi in allegria con un pasto nel centro commerciale San Martino. Ma scommetterei che alla maggior parte di voi non interessi particolarmente la conclusione, ma tutta la giornata di gare e svaghi.

Ci siamo ritrovati nel cortile della scuola alle sette e venti circa, saremmo dovuti partire alle sette e mezza ma alcuni hanno ritardato un attimo, tuttavia non è cambiato molto, abbiamo solo aspettato un po’ di più sul pullman. Non mi ricordo con precisione a che ora siamo arrivati a Novara, ma non importa, l’unica cosa che conta davvero è la competizione atletica a cui abbiamo partecipato il 03 maggio.

Noi ragazzi di terza e seconda ci siamo divisi nelle varie specialità atletiche già qualche settimana prima dei giochi della gioventù, perciò siamo arrivati li tutti preparati, chi più ansioso di altri ma comunque pronti.

Appena cambiati abbiamo iniziato a gareggiare, prima tutte le specialità dei lanci, ovvero peso e vortex, i salti in lungo e in alto, poi le varie corse: ad ostacoli, di velocità, mezzofondo e resistenza ed infine le staffette.

Alcuni di noi sono persino riusciti a guadagnarsi il podio e di conseguenza le amate e brillanti medaglie da sfoggiare come piccole stelle sul petto dei vincitori.

Vi nominerò chi di noi si è salito sul podio:

1) Salto in lungo maschile: secondo posto – Grisoni Pietro

2) Salto in lungo femminile: primo posto – De Ferraris Elodie Yasmina

3) 80 metri maschile: terzo posto – Gaspani Samuele

4) Mille metri resistenza femminile: terzo posto – Frattini Sofia

5) Staffetta 400 metri maschile: primo posto – Grisoni Pietro, Massaro Giacomo, Gaspani Samuele, Nosari Simone

6) Staffetta 400 metri femminile: terzo posto – Storti Guendalina, De Ferraris Elodie Yasmina, Valli Ilaria, Prelli Francesca.

La giornata è stata piena di adrenalina e di tensione, ma ancora più grande è stato l’entusiamo di vincere così tanti premi, segno della notevole abilità e dell’impegno di tanti studenti della Scuola Media “Don Bosco”.