di Elisa Berteletti – Terza Liceo Economico Sociale

Gli studenti della III LES hanno presentato i prodotti del loro progetto alla presenza anche di docenti di Regno Unito, Spagna e Malta

La sera del 28 settembre 2015 è stata speciale per il Collegio “Don Bosco” di Borgomanero.Si è svolto, infatti, l’evento di presentazione del progetto Local&Global di Erasmus+, che ha velocemente riempito l’Aula Magna della scuola di genitori, studenti e invitati. Oltre cento persone hanno preso parte alla serata.

Il progetto, internazionale, ha visto la partecipazione, oltre che del “Don Bosco”, delle scuole salesiane di Madrid, Londra e Malta e ha avuto come obiettivo una simulazione di azienda e l’ideazione di tre prodotti.

La classe III del Liceo Eonomico-Sociale ha dunque fondato, nello scorso anno scolastico, la compagnia Boundless, decidendo di produrre una maglia, una cover per smartphone e un ricettario sulla tradizione culinaria piemontese, e in particolare del lago d’Orta.

Sono stati coinvolti ristoranti, chefs e aziende del territorio che con il loro contributo e sostegno ne hanno permesso la realizzazione.

Lo spettacolo di presentazione, interamente organizzato e interpretato dagli studenti, ha pienamente rappresentato il progetto nella sua completezza, dalla creazione del logo dell’azienda all’ideazione dei prodotti, fino alla loro realizzazione definitiva. All’evento erano presenti i rappresentanti delle scuole “Salesianos El Pilar” per la Spagna, “Saint John Bosco College” per il Regno Unito e “Saint Patrick’s Salesian School” per Malta.

Sono intervenuti anche il sindaco di Borgomanero Anna Tinivella, il parroco don Pietro Cerutti e l’ex preside dei Licei Giuliano Ladolfi. Tutti hanno manifestato grande interesse e apprezzamento per il lavoro svolto.

La serata si è conclusa con un rinfresco realizzato con la collaborazione delle famiglie e con il contributo dei ristoranti e delle cantine coinvolti nella creazione del ricettario.

news-scuola-presentazione-local-global-docenti

Docenti italiani e stranieri coordinatori del progetto.