Articoli

Don Bosco Borgomanero, News

Smanettoni non basta

Smanettoni non basta: i giovani devono sviluppare le loro competenze digitali Lehnus (Infratel): famiglie e scuola spingano sulle e-skills, solo così si compete in Ue

E’ vero, è una condizione reale, la constato ogni giorno in laboratorio di informatica. I nostri ragazzi “smanettoni”, veri surfer disinvolti tra le mille opzioni, adottando la tecnica del “riprova e sarai più fortunato” ma si smarriscono quando si scende appena sotto la superficie: una procedura strutturata, una decina di azioni da compiersi in sequenza ordinata, genera smarrimento e panico.  Ci stiamo lavorando (n.d.r.).

Continua a leggere

Senza telefonino chi siamo?

Se racconto ai miei alunni che quando frequentavo io la scuola non esistevano i telefonini, provoco in loro una specie di trauma!

Per i nativi “digitali” sembra difficile capire come si potesse vivere anche senza essere eternamente connessi! Allora viene spontaneo domandarsi: “Chi sarebbero questi ragazzi senza il telefonino? Quale sarebbe la loro personalità?”

Da recenti indagini emerge addirittura che il telefonino sia per gli adolescenti una rappresentazione di sè, una sorta di carta d’identità da esibire per dimostrare al gruppo il proprio “stile”.

I nostri ragazzi avrebbero tutto il diritto di essere un po’ arrabbiati nei confronti di una società che li sta trattando solo come consumatori, li circonda di rumori, di risposte, di immediatezza e li bombarda di informazioni. Vedo queste nuove generazioni esposte a continui stimoli, ma dove è finita la capacità di concentrarsi, di ascoltare e prestare attenzione?

Continua a leggere