Articoli

La Grande Guerra

Un tuffo nel passato  che commuove ancora il presente a cura dell’associazione “Cime e trincee” [www.cimeetrincee.it]

Grande interesse per la conferenza sulla Prima Guerra Mondiale organizzata alla Scuola Media “Don Bosco” per i ragazzi di terza. Un resoconto della mattinata con alcune osservazioni da parte degli studenti, testimonianza del valore imprescindibile della Grande Guerra ancora ai giorni nostri.

La Grande Guerra ha sconvolto il mondo intero, per la sua portata di danni e per le nuove armi: baionetta, bombe a gas, TNT, trincee. Continua a leggere

Marzo: buona Pasqua

Cari genitori,

il mese di marzo quest’anno, oltre alla primavera che già sentiamo presente, ci porta anche la festa più grande per noi cristiani, la SANTA PASQUA.

San Paolo diceva che se Cristo non fosse risorto non ci saremmo noi cristiani. La risurrezione è la bella notizia che Gesù è venuto a consegnarci. Il volto misericordioso di Dio è il volto di un Dio vivo, di un Dio che non vuole che i peccatori muoiano ma che vivano e tutti abbiano vita in abbondanza. Celebrare la Pasqua è celebrare questo Dio. In questo anno giubilare, nel quale siamo invitati ad accettare e a donare misericordia, abbiamo proprio bisogno di un Dio così, un Dio che ci dà entusiasmo, fiducia, speranza contro tutto ciò che ci spaventa, compresa la morte. Continua a leggere

NO SMOKING, BE HAPPY!

Di Alessio e Alessandro

Alcuni ragazzi di terza media raccontano la loro esperienza alla mostra sui danni del fumo e le loro conseguenze02

Il fumo danneggia noi e chi ci sta attorno. Continua a leggere

Latino alla scuola media: l’esperienza della IIB

Una lezione innovativa tra gli studenti del Liceo Classico e della Scuola Media per scoprire come il latino viva nella nostra lingua…

Nella nostra società molti pensano che meritino di essere studiate in maniera approfondita le lingue straniere, come l’inglese e lo spagnolo, ma anche l’arabo e le lingue orientali, mentre ritengono che la conoscenza del latino e del greco non serva a nulla, tanto da definire entrambe “lingue morte”. Continua a leggere

Smartphone compagno di viaggio?

Di Alvise Renier

Le riflessioni di un animatore sulle conseguenze che l’uso dello smartphone ha sui ragazzi…

Io sono un animatore. Amo stare con i bambini, educarli, anche nel gioco, alla ricerca di quello che per me è il “di più” nella vita: Dio. Da molti anni ormai cerco di aiutare nella mia parrocchia, tra alti e bassi, con le mie debolezze. Da animatore, ci metto l’anima.

Continua a leggere

Entusiasmo per le stampanti 3D

Grazie alla collaborazione con l’associazioni Magàmake abbiamo esposto al Don Bosco una stampante 3D e mostrato le sue potenzialità…

Avete presente i Lego o le cover in plastica o in legno per i cellulari, oppure tutti quegli oggetti fatti in plastica? Ecco, tutte queste creazioni (e altre) sono stati fatti – o, più tecnicamente, estrusi – con le innovative Stampanti 3D!!!

Praticamente si tratta di macchine stampanti che, invece di stampare fogli, creano degli oggetti in plastica o in legno o in altri materiali composti da fibre fondibili o espandibili. Continua a leggere

Idee per la vita… una mattinata di esempi

L’esperienza di due giornalisti e i racconti e gli esperimenti di un cuoco e un barman hanno aperto una finestra sul futuro per i ragazzi di terza media.

Venerdì 5 febbraio, per tutte le terze medie, è stata “una mattinata di esempi per il futuro”: ci sono state presentate la vita e il lavoro di due giornalisti, ma anche la nuova scuola alberghiera che aprirà qui al Don Bosco con esempi e dimostrazioni di un cuoco e di un bartender. Continua a leggere

Il “Don Bosco’s day” alla ricerca della Misericordia!

La festa del nostro Santo tra memoria della sua vita ed esperienze di carità concreta a spasso per Borgomanero!

Il 28 gennaio la nostra scuola ha ricordato San Giovanni Bosco con una grande festa che ha coinvolto la scuola media e i licei.

La mattinata ha avuto inizio con la celebrazione della Santa Messa, presieduta dal prevosto don Piero Cerutti e animata dal coro della nostra scuola. A seguire è stata offerta una gustosa merenda dai Salesiani e tutti hanno potuto godere di un lungo intervallo di giochi a calcio-balilla, ping pong e calcio o pallavolo in cortile. Continua a leggere

Quando la lettura diventa sorprendente…

La proposta di una lista di libri tra lo storico e il contemporaneo da leggere durante le vacanze di Natale potrebbe essere l’ennesimo “momento di sofferenza” tra giorni di festa, gioco e leccornie. Invece, seguire i consigli della mia prof. si è rivelato una piacevole sorpresa…Vi racconto ciò che ho letto!

Durante le vacanze di Natale abbiamo avuto il compito di leggere un libro a nostra scelta, tra le numerose proposte che ci ha fornito la professoressa di italiano. Io ho deciso di leggere “Ragazzi di Camorra” di Pina Varriale, spinto dal fatto che trattasse un tema attuale. Esso parla della storia di Antonio, un ragazzo di 13 anni, il quale avrebbe il destino di diventare un abile camorrista. Continua a leggere

Il fenomeno “Lionel Messi”

Nato nella terra di grandi campioni, ha vinto importanti record, mantenendo intatto il suo talento. Qualche notizia su uno dei calciatori più bravi (e più pagati!) al mondo…

Sono un ragazzo di prima media appassionato di calcio e voglio farvi conoscere meglio un grande giocatore del Barcellon, di cui avrete già sentito parlare,  ma credo che non sappiate molte notizie su di lui: si chiama Lionel Messi e vi racconto ciò che ho scoperto della sua vita… Continua a leggere