Articoli

Una vita per lo sport

Lo sport per molti adolescenti non è soltanto una delle tante attività che riempiono la settimana, ma anche una passione che investe la vita. Un gruppo di studenti del don Bosco ha accettato di raccontarci brevemente la propria esperienza.

Alcuni ragazzi di Bloogle hanno deciso di intervistare dei loro compagni del Don Bosco che praticano sport a livello agonistico. Lo sport per la maggior parte dei ragazzi è, più che altro, una passione divenuta sempre più grande negli anni,  però, per alcuni, è anche una competizione che la vita offre a ciascuno o un gioco molto divertente.

Ecco ciò che ci hanno raccontato… Continua a leggere

Sportivamente…

Un breve sondaggio tra gli studenti della scuola media per scoprire a quali attività sportive si dedicano nel loro tempo libero. Con qualche risultato sorprendente…

Lo sport è sicuramente una delle passioni e delle attività che impegnano maggiormente i giovani d’oggi. Noi ragazzi del don Bosco abbiamo fatto un sondaggio nelle classi della scuola media sugli sport più conosciuti delle medie: il nostro scopo era sapere qual è la “sportività” degli alunni, ovvero quali sono siano le discipline più praticate e quanto tempo esse occupano nelle giornata degli studenti. Continua a leggere

Expo 2015

Lunedì 12 Ottobre ragazzi e docenti della nostra Scuola Media si sono aggiunti alle migliaia di studenti e visitatori che hanno invaso Decumano e Padiglioni dell’Esposizione Universale, quest’anno, come è noto, organizzata dall’Italia in quel di Milano.

Tema dell’Esposizione, uno dei più grandi eventi mai realizzati su nutrizione e alimentazione, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Continua a leggere

… Noi di BLOGGLE!!!

Un laboratorio creativo, l’utilizzo della rete, uno sguardo attento sulla vita del “Don Bosco” e sul mondo intorno a noi…il Laboratorio Blog 2015/16 si presenta!

Bloggle  è il nome di uno dei laboratori presenti al Don Bosco di Borgomanero. Questo laboratorio vuole insegnare ai ragazzi che ne prendono parte a scrivere al computer, in un italiano corretto, a orientarsi su Google e a familiarizzare con la piattaforma delle Google Apps. Continua a leggere

Orientarsi oggi. Terza media, tempo di scelte consapevoli. Incontro per le famiglie giovedì 15 ottobre alle 20.45

In un contesto sempre più complesso e mutabile, orientarsi rispetto al futuro è sempre più difficile.

Spesso famiglie e studenti sono lasciati soli nel “navigare a vista” su questo tema che viene ad assumere un’importanza fondamentale. Rispetto ad una situazione di crisi, infatti, apprendere competenze e Continua a leggere

Pa-Ra-Da!!!

La settimana dall’11 al 15 di maggio il Don Bosco di Borgomanero ha avuto la fortuna di accogliere alcuni ragazzi di Parada.

Sono stati da noi per tutta la settimana fino allo spettacolo finale di venerdì sera e appena arrivati si sono presentati e ci hanno spiegato alcune cose sull’Associazione Parada.

Durante questa settimana ci hanno proposto alcune attività, in palestra e in teatro. L’attività in palestra trattava più argomenti: il primo era l’osservarsi e l’esercizio consisteva nel mettersi in ordine in bilico su una trave; il secondo esercizio chiedeva di camminare senza toccare né parlare con gli altri anche se poi l’esercizio si è evoluto.

Continua a leggere

Il pallone è rotondo e il basket è lo sport più bello del mondo!

Ciao a tutti, mi chiamo Marco Rupil e oggi vi parlerò della pallacanestro che da sempre è la mia più grande passione.

– Dicci brevemente che  cos’è per te la palla-canestro

Bhe…. per me la pallacanestro è sostanzialmente tutto, il motivo per il quale mi alzo dal letto la mattina è proprio perché alla sera, quando è finito tutto: la scuola, i compiti, ecc. , c’è l’allenamento, dove sí ! , senza dubbio ci si diverte, ma anche e sopratutto si lavora duro per migliorare sempre di più. Nella palla-canestro io personalmente vedo anche uno stile di vita, una disciplina che pochi altri sport ti insegnano.

Continua a leggere

Quante cose si possono fare con un pennello?

Cari amici rieccoci qua!

Qualche anno fa, i grandi pittori aspettavano le famose Expo Universali, per poter esporre al pubblico i capolavori appena sfornati dalle loro botteghe… noi invece abbiamo dei pittori talmente grandi che non ci basta neanche un’Expo Universale: il mondo è il loro atelier, e l’universo intero il loro pubblico!

Continua a leggere