Articoli

Giovani volontari. Cultura del dono contro la liquidità

Fonte, Avvenire, Diego Mesa, mercoledì 23 maggio 2018

I dati degli ultimi dieci anni mostrano il calo dei 18-30enni che non hanno mai sperimentato attività per gli altri. Associazioni e parrocchie potrebbero far spazio a questa crescente disponibilità

Il mondo del volontariato rappresenta ancora oggi uno dei volti più vivi e dinamici della società civile Continua a leggere

Sognatori, vivi, coraggiosi: i giovani secondo papa Francesco

Fonte: Giuseppina Del Core, Avvenire,  mercoledì 16 maggio 2018

Papa Francesco non ha la pretesa di interpretare, né di analizzare la complessa situazione giovanile, ma preferisce sentire con il battito del loro cuore e il ritmo della loro mente.

Il testo che segue è tratto dal volume L’educazione secondo papa Francesco (138 pagine, 14 euro), Continua a leggere

Adolescenti alla ricerca di adulti che educhino

Fonte: Elena Marta, Avvenire mercoledì 9 maggio 2018

Fanno notizia per il diffondersi di comportamenti a rischio ma questo non deve indurre una lettura negativa

Nelle ultime settimane molto si è scritto e si è detto sugli adolescenti, con una giusta preoccupazione in merito ai loro comportamenti violenti, di bullismo e di cyberbullismo. I fatti di cronaca di cui si sono resi Continua a leggere

Tra giovani e politica confronto a due volti

Fonte: Andrea Bonanomi, Avvenire, mercoledì 25 aprile 2018

Le elezioni del 4 marzo hanno fatto registrare una presenza di giovani alle urne decisamente superiore alle attese.

I giovani sono quindi andati a votare, nonostante un trend in forte decrescita negli ultimi anni e una disaffezione verso la politica in continuo incremento. L’affluenza è stata di poco superiore al Continua a leggere

Nell’ascolto dei giovani un’alleanza che nasce

FONTE: Paola Bignardi,  – Avvenire, 18 aprile 2018

Una delle sofferenze che portano è un sottile senso di solitudine, perché sentono che la generazione adulta non è disposta o non è preparata ad essere punto di riferimento per loro

«Ma che cosa ne sapete voi di noi?». È la domanda indispettita di una ragazza verso i suoi genitori che facevano alcune considerazioni non proprio benevole sui giovani; una reazione che apre almeno a due Continua a leggere

Giovani che progettano ma il rischio è arrendersi

FONTE: Alessandro Rosina – Avvenire, 11 aprile 2018

40,7% dei giovani con aspirazioni di lavoro teme di non realizzarle. Mentre il 73,8% di govani sono convinti che ci si possa impegnare per migliorare il Paese

Il cammino di preparazione del Sinodo dei Vescovi dedicato ai giovani è diventato l’occasione per la realizzazione di una delle esperienze, in assoluto, più ampie e interessanti di ascolto delle nuove Continua a leggere

La fede vista dai giovani: un panorama in evoluzione

Di Franco Garelli, notedipastoralegiovanile.it, del 19 marzo 2018

Tuttavia, la maggior parte dei giovani – se interpellata su questo tema – dimostra di avere idee sufficientemente chiare circa la situazione religiosa dei coetanei. Che cosa dicono i giovani del loro rapporto con la religione? In che cosa credono? A quali mutamenti stiamo assistendo?

Per comprendere i mutamenti di scenario sulle questioni religiose nel nostro Paese è opportuno cominciare dando la parola ai giovani, chiedendo loro di descrivere che cosa stia succedendo al Continua a leggere

La Madonna di don Bosco

Riflessioni sulla devozione mariana di don Bosco in occasione della “peregrinatio” della statua di Maria Addolorata di Boca

Introduzione

Esiste una “madonna di don Bosco”? È possibile cioè trovare un titolo da lui preferito attraverso il quale guardare a Maria, un tratto della sua presenza nella Chiesa che egli abbia sentito più vicino alla sua spiritualità? Continua a leggere

Il Dio dei millennials

di Simonetta Fiori

Sempre più giovani (tre su dieci) si dichiarano non credenti ma non per questo sono lontani dalla spiritualità. E tra chi continua a professare la fede cresce il disinteresse per la preghiera, il che non vuol dire la fine del sacro. Una serie di ricerche e di saggi indagano il fenomeno – Il Dio dei millennials è morto o sta poco bene. Così dicono le ultime inchieste sulla fede delle nuove generazioni. Sono sempre di più i ragazzi che si dichiarano atei, agnostici o indifferenti, pur provenendo non da un background laico ma da un’ educazione cattolica (e mai da una mala educación).

Continua a leggere

Siamo atei, c’è posto per noi nella vostra scuola?

una famiglia che si dichiara atea eppure decide di visitare una scuola cattolica… Che bell’esempio di apertura mentale, di intelligenza, di umanità!

Mi rimarrà a lungo impresso nella memoria il fugace incontro avuto nel recente Open Day di sabato, al termine di una presentazione della “Didattica al Don Bosco” per un gruppo di persone in visita al nostro istituto. Una famiglia, prima di uscire, mi si è avvicinata, dichiarandosi atea, ma anche molto interessata all’impostazione metodologica della nostra scuola. “È possibile essere esentati dall’ora di religione anche da voi?”, mi è stato chiesto. Continua a leggere