Articoli

La storia la impari guardando negli occhi chi è accanto a te, scoprendo che le sue mani sono ruvide di fatica più delle tue, ascoltando un racconto di stanchezza e povertà che credevi fosse unicamente sui libri.

Fonte: Avvenire, Riccardo Maccioni, martedì 29 gennaio 2019

E non avresti mai pensato che un ragazzo, solo perché sta dall’altra parte del mondo, potesse già aver conosciuto il rumore acido della guerra e la paura che ti chiude lo stomaco quando senti bussare e magari è un invito ad andare via.

Continua a leggere

Fonte: Avvenire, Papa Francesco giovedì 10 gennaio 2019

Nella prefazione al libro sull’Evangelii gaudium in chiave salesiana, Francesco ricorda la «misura alta della vita cristiana» che il santo fondatore mise in pratica nella periferia sociale di Torino

Pubblichiamo la prefazione del Papa al volume, curato da Antonio Carriero, “Evangelii gaudium con don Bosco”, testo in cui la Famiglia salesiana riprende in chiave educativo pastorale il messaggio dell’Esortazione apostolica di Francesco, vero e proprio documento programmatico del suo pontificato. Il titolo del contributo firmato dal Pontefice è “Cari salesiani”. Continua a leggere

Fonte: Avvenire, di Riccardo Maccioni martedì 31 luglio 2018

Oggi festa e preghiera per decine di migliaia di ragazzi e ragazze tra i 13 e i 23 anni provenienti da 18 Nazioni per il XII Pellegrinaggio internazionale dei ministranti

Se è sempre contento di andare a Messa. Se conosce il turibolo e l’ostensorio. Se sa persino che il prete si veste di verde nel Continua a leggere

Atti della Giornata pedagogica del centro studi per la scuola cattolica (Roma, 14 ottobre 2017)

La prima parte di questo volume è dedicata al significato dell’educazione nell’opera di Jorge Mario Bergoglio sia come vescovo che come papa, mentre la seconda delinea il quadro di una possibile Continua a leggere

Giacomo Dacquino

Editore: Elledici

Collana: Pensieri per la riflessione

Anno edizione: 2017

Pagine: 328 p., Rilegato

Descrizione

Il libro, scritto sulla base della più recente letteratura scientifica (l’autore è uno psichiatra-psicoterapeuta), è utile a capire la figura dell’uomo Bergoglio, quale educazione ha ricevuto e che strade Continua a leggere

Papa Francesco: Dio ci ama,  come una madre e un padre

Nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta, il Papa ricorda la fedeltà di Dio

Il Signore è fedele, non si dimentica di noi: questo ci spinge ad esultare nella speranza. Alle porte della Settimana Santa, la Chiesa fa riflettere sull’amore fedele di Dio, ricorda il Papa stamani Continua a leggere

Cari fratelli e sorelle,

ancora una volta ci viene incontro la Pasqua del Signore! Per prepararci ad essa la Provvidenza di Dio ci offre ogni anno la Quaresima, «segno sacramentale della nostra conversione»,[1] che annuncia e realizza la possibilità di tornare al Signore con tutto il cuore e con tutta la vita.

Anche quest’anno, con il presente messaggio, desidero aiutare tutta la Chiesa a vivere con gioia e verità in questo tempo di grazia; e lo faccio lasciandomi ispirare da un’espressione di Gesù nel Vangelo di Matteo: «Per il dilagare dell’iniquità l’amore di molti si raffredderà» (24,12). Continua a leggere

“Mi piacerebbe che ricordassi che essere felice, non è avere un cielo senza tempeste, una strada senza incidenti stradali, lavoro senza fatica, relazioni senza delusioni.

Essere felici è trovare forza nel perdono, speranza nelle battaglie, sicurezza sul palcoscenico della paura, amore nei disaccordi. Continua a leggere

Redazione Avvenire, del 05 ottobre 2017

C’è chi parla persino di egolatria, ossia di un vero e proprio culto dell’io, sul cui altare si sacrifica ogni cosa, compresi gli affetti più cari…

Papa Francesco nell’udienza con i partecipanti all’assemblea generale della Pontificia Accademia per la Continua a leggere

Il Papa agli artisti di strada: seminate bellezza in un mondo cupo

«Sapete far nascere il sorriso di un bambino, illuminare lo sguardo di una persona sola, rendere gli uomini più vicini gli uni agli altri, e anche potete spaventare il Papa nel carezzare, ma siete potenti, eh?». Continua a leggere