Studiare è ancora inevitabile

Paola Mastrocola, La passione ribelle, Laterza, pp 160, € 14.00
Studiare è ancora inevitabile
Facciamocene una ragione

Oggi non si studia più. È da predestinati alla sconfitta. Lo studio evoca Leopardi che perde la giovinezza, si rovina la salute e rimane solo come un cane. È Pinocchio che vende i libri per andare a vedere le marionette. È la scuola, l’adolescenza coi brufoli, la fatica, la noia, il dovere. È un’ombra che oscura il mondo, è una crepa sul muro: incrina e abbuia la nostra gaudente e affollata voglia di vivere nel presente. Continua a leggere

Don Bosco Borgomanero, News, Tempo per leggere, Adolescenti maneggiare con cura

Maneggiare con cura

Vittore Mariani

Adolescenti – maneggiare con cura, Manuale per educare in famiglia

Ancora 2012, €12.50.

Continua a leggere

La vita è un viaggio

Beppe Severgnini, La vita è un viaggio, Rizzoli 2014, 219 p., € 16.

 

La vita è un viaggio, e gli italiani viaggiano soli. Com’è difficile trovare chi ci guidi, chi ci accompagni, chi ci incoraggi. Siamo una nazione al valico: dobbiamo decidere se dirigerci verso la normalità europea o tornare indietro. Siamo un Paese incerto tra immobilità e fuga. Continua a leggere

La fatica di diventare grandi

Aime Marco, Pietropolli Charmet Gustavo

La fatica di diventare grandi, la scomparsa dei riti di passaggio

Einaudi 2014, € 12,00

Nella materia liquida di questo tempo che indebolisce ogni gerarchia, i conflitti tra le generazioni sembrano passati di moda. Genitori e figli si trovano vicini all’improvviso, tanto nei comportamenti quanto nel modo di guardare il mondo, in famiglie che, invece di essere allargate, sono “allungate”. Continua a leggere

Il convento

Marco Polillo, Il convento sull’isola, Rizzoli 2014, 300 p., € 18

news-tempo-per-leggere-marco-polillo-il-convento-sulla-isola-copertinaTra le onde increspate del lago d’Orta. il vicecommissario Enea Zottìa, seduto a prua di un’imbarcazione, naviga verso l’isola di San Giulio. La sua non è una gita in barca, ma l’inizio di una nuova indagine. La richiesta, discreta, è arrivata dalle suore del convento arroccato sull’isola, turbate da strani furti che avvengono dentro le loro mura ma anche nelle ville della zona. Inoltre c’è un quadro che scompare e riappare inspiegabilmente: non è che il vicecommissario potrebbe…? E così Luca è

Continua a leggere