Pubblicati da don Giuliano Palizzi

Chiuse 625 scuole cattoliche per le tasse

Di Stefano Zurlo L’allarme della Fism: “Sparite 400 scuole materne, costi insostenibili” Un’emorragia inarrestabile. Chiusure su chiusure. Dal Trentino alla Sicilia. Un piccolo mondo antico al servizio dei ragazzi sta andando in pezzi. Scompaiono le materne, e poi, a ruota, tutte le altre: elementari, medie e superiori. La vicenda degli arretrati Ici, chiesti dal Comune di […]

Giugno: ecco le vacanze!

CARI GENITORI, ecco gli ultimi appuntamenti e le scadenze di fine anno. ISCRIZIONI PER IL 2016-17: Sarà consegnato a tutti i ragazzi una lettera con le indicazioni per le iscrizioni. Per favore. VERIFICATE che i vostri figli ve la consegnino!!!

12 segni di dipendenza dal cellulare

La dipendenza dal telefono cellulare si chiama nomofobia… Dopo aver scritto questo articolo ho imparato che la dipendenza dal telefono cellulare si chiama nomofobia. È un’abbreviazione dell’espressione inglese no-mobile­phone phobia, che significa paura di stare senza il cellulare e che – dicono – è la malattia del XXI secolo. 

Alle radici della famiglia

Il saggio di Fabrice Hadjadj fonda l’essenza della famiglia nella forza vitale della sessualità “Ma che cos’è una famiglia? La trascendenza nelle mutande & altri discorsi ultra-sessisti” (Edizioni Ares) di Fabrice Hadjadj, pone già nel titolo una domanda che solo qualche tempo fa sarebbe apparsa banale, addirittura assurda: che cos’è una famiglia? Eppure, come ci ricordano i nonni, […]

Dal dormiveglia alla libertà di sognare

La scuola deve dare ai ragazzi la possibilità e quindi la bellezza di guadagnarsi il risultato, il prodotto finale. Restituiamo ai ragazzi i sogni e facciamoli uscire da quel dormiveglia in cui si rifugiano, magari nel mondo virtuale senza desideri e senza spina dorsale. «L’attendere è un’arte che, il nostro tempo impaziente, ha dimenticato. Il […]

Festa di Maria Ausiliatrice

…in fretta cerchiamo di metterci al servizio per prendere cura della vita che cresce e che tante volte si vede minacciata; in fretta per rispondere al grido dei giovani, soprattutto quelli più in pericolo; in fretta però senza fretta, cioè dedicando il tempo sufficiente e opportuno, come Lei che «rimase con [Elisabetta] circa tre mesi, […]

Da gregario a capo di se stesso

Occorre imparare presto ad agire pensando prima che cosa ci spinge a fare quella e non quell’altra scelta. Comportandoci da «indipendenti», costruiamo i nostri atteggiamenti e reagiamo alla vita che ci spinge a rifiutare comportamenti non adatti, anche quando potremmo rischiare di perdere l’approvazione del gruppo. Il giornalista Massimo Gramellini, in un suo editoriale, citava ciò che Steve Jobs […]

Maggio: e la Madonna

Cari genitori, dire maggio è dire ultimo mese di scuola, è pensare all’estate con una serie di attese a lungo sospirate. Invito tutti a sostenere i ragazzi in vista della conclusione, perché non perdano troppo il ritmo e brucino un risultato bello o non ricuperino a sufficienza le insufficienze. MAGGIO È LA FESTA DELLA MADONNA. […]

Come tenere a bada l’ansia dovuta alle cose da fare?

Di William Mckenna La tua dignità e il tuo valore non sono basati su quante cose tu fai… Domanda: Sono costantemente sommerso dalle tante responsabilità e attività in corso nella mia vita. Sento come se la mia ansia stia peggiorando sempre di più, e non riesco a rilassarmi né a rallentare il passo. Come faccio […]

Dal principio del piacere a quello della realtà

Nelle varie fasi della scolarità gli insegnanti hanno il compito di affiancare le famiglie nello sforzo immane di consegnare ai ragazzi la capacità di giudizio per aumentare la responsabilità nella scelta, renderli forti per leggere la realtà e farla prevalere su un piacere istintuale e capriccioso Tutti abbiamo assistito, chissà quante volte, a scenette isteriche […]