Amici fuori dal campo, amici “migliori” in campo…

Il gioco del calcio, si sa, comporta, a volte qualche piccolo litigio… Ecco qualche consiglio per cercare di migliorare e non dividersi.

Raramente si riesce a giocare in modo corretto poichè il nostro carattere competitivo è sempre espresso con simulazioni e arrabbiature che spesso ci dividono. Continua a leggere

FEBBRAIO: ci si prepara alla Pasqua

Cari genitori,

abbiamo appena celebrato la festa del nostro Padre don Bosco. Tanta gente domenica 28 e tanto entusiasmo mercoledì 31 con i ragazzi a scuola. Celebrare un personaggio è venire a contatto con la sua personalità che ha lasciato orme ben visibili nel suo mondo e in tutto il mondo grazie al lavoro dei suoi successori, i Salesiani. Il suo esempio renda tutti noi educatori attenti per evitare Continua a leggere

MEDIA: Liberatoria per l’uscita degli studenti minori di anni 14

Alla cortese attenzione di TUTTI gli interessati,

si informa della disponibilità nell’area download del Sito della scuola, sezione “Segreteria“\bottone “Moduli e documenti” della “Liberatoria per l’uscita degli studenti minori di anni 14“.

Per raggiungere direttamente la sezione “Segreteria” clicca qui.

Per raggiungere direttamente l’area download clicca qui.

LA PIANTA DELLA SCUOLA: la scuola in metri

E’ già da un po’ di tempo che la 1C, nell’ora di geografia e di geometria, stà realizzando ad un grande progetto: creare una pianta di tutta la scuola.

Per il progetto la classe ha dovuto dividersi in cinque isole da quattro/cinque persone, oltre ad un’isola da otto persone. Una di esse si è dedicata alla realizzazione del campo da basket; un’altra isola si è dedicata al campetto da calcio; un’altra ancora al campetto da tennis (quello che ora è in costruzione); un’altra al parcheggio e l’ultima al teatro. Continua a leggere

Le malattie dell’educazione: 4. Il rachitismo

Pino Pellegrino (Bollettino Salesiano)

Il messaggio pedagogico più urgente, oggi: «Genitori, per favore, crescete!».

I nostri ragazzi hanno bisogno di riempirsi gli occhi di adulti limpidi, ben definiti. Hanno bisogno di padri e di madri che si comportino da genitori, non da amici.

C’è da augurarsi che nessuno dei lettori sia ammalato della malattia di cui dobbiamo (sì, lo sentiamo come dovere!) parlare in questo mese: il rachitismo.

I medici ci dicono che chi è affetto da rachitismo è carente di vitamina D, per cui l’ossificazione è ostacolata e la crescita bloccata ed ecco l’uomo debole, fragile, non cresciuto, non virile, non energico e forte. è chiaro che qui non parliamo di rachitismo fisico, ma di rachitismo psichico, di infantilismo spirituale.  Continua a leggere

Un ritiro “Spettacolare”

Il ritiro delle medie del Don Bosco di Borgomanero

Giovedì 21 Dicembre le medie hanno vissuto il loro ritiro di Natale:un ritiro “spettacolare”!

Alla mattina ci siamo ritrovati in teatro e i prof. hanno recitato una storia avvincente sul Natale: Giuseppe e Maria, stanchi per la ricerca di una locanda dove poter riposare, si addormentano e sognano di trovarsi in un mondo e in un tempo lontani eppure molto simili al loro: una città del 2017. Continua a leggere