A messa tutti insieme, col coro e il presepe vivente, per festeggiare il Natale.

Anche se è passata qualche settimana e tutti abbiamo già ripreso la quotidianità, uno degli eventi più significativi che abbiamo vissuto qui al Don Bosco da poco è stata la Santa Messa di Natale.

Tutti gli alunni si sono ritrovati in chiesa alle 23.45 per sedersi tutti vicini, data la grande quantità di persone presenti. Aspettando la Mezzanotte, Don Matteo ha proiettato degli spezzoni del film “Nativity” in preparazione al Natale, mentre alcuni ragazzi provavano i canti col coro e altri erano in sacrestia, pronti a fare i chierichetti.

All’inizio della Messa, insieme a Don Giuliano, che ha celebrato la funzione, e ai Salesiani, sono arrivati alcuni ragazzi del Liceo, che hanno impersonato Maria, Giuseppe e i Pastori.

Tutta la celebrazione è stata animata dal coro della scuola, diretto dalla professoressa Borgna, che ha cantato e suonato molti brani natalizi, mentre, al termine, Don Giuliano ha parlato dell’anno appena trascorso, ricordando momenti dolorosi e positivi, ponendo l’accento sui buoni propositi che ciascuno può realizzare per rendere migliore l’anno che verrà.

La celebrazione è stata lunga, ma sicuramente molto emozionante, soprattutto per i canti che ci hanno coinvolto molto nell’atmosfera del Natale.