Gli alunni della scuola media Don Bosco di Borgomanero hanno partecipato alla X edizione del Concorso Nazionale “Il Sognalibro” dedicato alle scuole.

Durante le ore di arte ogni studente aveva il compito di realizzare un segnalibro che avesse come tema la lettura, mettendo in campo tutta la propria creatività. È stato molto difficile per la professoressa Emanuela Negri, promotrice del Concorso, scegliere i lavori migliori, perché molti ragazzi hanno saputo elaborare il proprio segnalibro con originalità, ispirandosi ad argomenti trattati in classe e a frasi significative di libri e canzoni e creando disegni molto fantasiosi.

La giuria nazionale ha selezionato tra migliaia di elaborati inviati i vincitori e tre alunni del Don Bosco si sono distinti per originalità e qualità grafica: Villa Riccardo della classe 2B si è classificato al terzo posto e Ilaria Valli e Gioele Ridolfi sono risultati fra i 60 finalisti.

Non è la prima volta che la scuola partecipa al progetto ottenendo soddisfazioni: anche in questa occasione ha confermato che gli studenti raggiungono risultati eccellenti, soprattutto quando vengono proposte loro attività che sfidano la loro intelligenza creativa.

Gli alunni si sono recati a Genova al Museo Luzzati il 29 maggio per la cerimonia di premiazione ed hanno ritirato 500 copie del proprio segnalibro ed una dotazione di libri per la biblioteca scolastica.