Don Bosco Borgomanero, News, Main Stream, Tregua di Natale 1914

Tregua di Natale 1914

La notte di Natale 1914, nelle trincee del fronte occidentale (Francia e Belgio) ci fu una tregua. Si trattò di una eccezionale circostanza dettata dalla spontaneità di un sentimento di fratellanza universale, più forte persino del rombo dei cannoni. Non la ordinarono i comandi supremi che, di contro, fecero di tutto per condannarla ed accertarsi che mai più si ripetesse in futuro.

I soldati di entrambe le fazioni uscirono allo scoperto, si abbracciarono, fumarono, cantarono insieme, si scambiarono doni e organizzarono persino delle estemporanee partite di calcio. Gli Stati Maggiori coinvolti nel conflitto fecero di tutto anche per nascondere l’accaduto e cancellarne ogni traccia o memoria – recentemente però sono emerse dagli archivi militari di tutta Europa, lettere, diari e persino fotografie che sanciscono inequivocabilmente che la tregua, anche se non ufficiale, avvenne realmente e si protrasse addirittura per più giorni, nel periodo Natalizio del 1914… [leggi tutto]

 

Genitori vs prof

ovvero e per esteso: “oltre le serate sui materassi. Il rapporto fra genitori e prof”

Ricompare di tanto in tanto, sul web o sulla stampa, una vignetta che spiega in modo immediato ed efficace quanto siano cambiati i rapporti tra genitori e insegnanti nell’arco di pochi decenni. Ve ne ripropongo una versione:

Mestiere socialmente molto considerato un tempo, oggi bersaglio di potenziali critiche da ogni dove (studenti, genitori, politici), quella dell’insegnante è una professione tanto delicata e strategica quanto bistrattata. I docenti sono sottopagati, si afferma da un canto, ma poi dall’altro si ricorda quante poche ore al giorno lavorino, per non parlare di tutti quegli imbarazzanti mesi di ferie (su questi argomenti, tuttavia, non interpellate mia moglie, tanto non le credereste mai). La qualità della scuola è la garanzia del nostro futuro, proclamano i politici, e per questo decidono che la scuola sarà il primo settore in cui operare i loro lungimiranti tagli alla spesa. E via di questo passo.

Continua a leggere

Don Bosco Borgomanero, News, Don Bosco a Wikiradio

Wiki Bosco

L’8 dicembre 1841 l’incontro con un ragazzo di strada ispira a don Giovanni Bosco l’idea del primo oratorio salesiano

Repertorio

  • una sequenza dal film Don Bosco, regia di Leandro Castellani, con Ben Gazzara e Patsy Kensit, musiche di Stelvio Cipriani (1988, prodotto dalla RAI in occasione del primo centenario della morte di don Giovanni Bosco – fonte: Archivio RAI)
  • alcune sequenze dalla ficiton televisiva Don Bosco, regia di Ludovico Gasparini; con Flavio Insinna, Lina Sastri, Alessandra Martinez (prodotto da RAI Ficitione e Lux Vide, 2004 – fonte: Archivio RAI)
  • una scena dal musical Don Bosco di Renato Biagi e Piero Castellacci (distribuzione Elle Di Ci)
  • dal programma “San Giovanni Bosco: da cent’anni per i ragazzi” (Primo programma RAI, 31 gennaio 1969 – fonte: Archivio RAI)
  • Cinegiornale del 5 febbraio 1936 sull’inaugurazione di un monumento a don Bosco nella Basilica di san Pietro in Vaticano (fonte: Archivio LUCE)

Brano musicale

  • “Andiamo, compagni, don Bosco ci aspetta” (dal 33 giri “Canti sacri dei tempi di don Bosco”, s.d.) nell’esecuzione di Coro e banda musicale di Carugate (Milano), diretti dal M° Mario Rigoldi

Vai alla pagina di Wikiradio