Don Bosco Borgomanero, News

Anche le prof hanno un marito

di Stefano

La prima difficoltà che ho dovuto affrontare per scrivere questo articolo, è stata quella di riuscire a trovare una penna o una matita, perché a casa di una “prof” ogni mezzo utile alla scrittura viene requisito, specie se di colore rosso; fateci caso, nella borsa della vostra insegnante è sempre presente un numero considerevole di penne di colore rosso (ma vi chiederà sempre quella nera per compilare il registro…) ovviamente indispensabili per la correzione di compiti e verifiche. In alcuni momenti dell’ anno scolastico pacchi di compiti in classe si accumulano impietosamente nelle nostre abitazioni, stipati in cartellette e borse, che vanno ad occupare ogni spazio libero di mobili, mensole e tavoli e che è assolutamente vietato spostare, pena l’ascolto integrale della lezione che sarà esposta il giorno seguente agli alunni. Ebbene si, a noi mariti tocca anche questo compito, ascoltare in anteprima inedite lezioni, rivisitate e modificate più e più volte sino all’infinito, alle quali bisogna stare più che attenti, poiché al termine dell’esposizione ci viene richiesto di sostituirci agli allievi, con tanto di interrogazione finale, fortunatamente senza valutazione.

Continua a leggere